La GNU GPL non è sempre accondiscendente; dice di "no" ad alcune delle cose che a volte la gente vuole fare. Alcuni utenti affermano che sia negativo il fatto che la GPL "escluda" alcuni sviluppatori di software proprietario che "hanno bisogno d'essere portati nella comunità del software libero." Ma non siamo noi ad escluderli dalla nostra comunità; sono loro che scelgono di non entrare. Decidere di produrre software proprietario equivale a decidere di starne fuori. Esservi dentro significa cooperare con noi; non possiamo "portarli nella nostra comunità" se non vogliono unirsi a noi. Ciò che possiamo fare è offrire un incentivo ad unirsi a noi. È per far sì che il nostro software già prodotto sia un incentivo che la GNU GPL è stata pensata: "Se renderete il vostro software libero, potete utilizzare questo codice". Di certo in questo modo non si vincerà sempre, ma qualche volta sì. "Richard Stallman"

macbuntu, cinelerra, cinnamon, lmms, ubuntu, linux Debian, Linux Ubuntu, software libero Gnome Media Player, Multimedia, Audio, Video, Linux, Ubuntu ubuntu 13.04, raring ringtail, linux Kubuntu, KDE, Ubuntu Valve Steam, giochi, Linux, Ubuntu QTOctave, MatLab, programmazione, Linux, Ubuntu Google Calendar, Office, Ubuntu, Linux infografica, email, posta elettronica, messaggistica, Ubuntu, Linux Gnome 3 shell, ambiente grafico, Ubuntu, Arch Linux

SagCad concepito per il disegno 2d soprattutto per i progetti architettonici.

giovedì 29 luglio 2010

Sagcad è un software sviluppato e distribuito sotto forma GPL totalmente gratuito per Linux.

Non aspettatevi grandi cose in quanto Sagcad è stato concepito per il solo disegno 2d pertanto non è adatto per usi professionali di alto livello.

Sulla scorta di queste osservazioni però non buttatevi giù e non disprezzatelo del tutto in quanto per quello che riguarda le funzioni del 2d in se stesso potrebbe togliervi qualche soddisfazione soprattutto se siete persone che fanno prevalentemente progetti architettonici o docfa Sagcad potrebbe tornare molto utile al vostro studio visto che salva i disegni nel seguente formato SGY/DXF/IGES/NC.

L'interfaccia ricorda un pò il caro vecchio Autocad ma Sagcad deve essere provato per un giudizio globale. Vi consiglio di provarlo vivamente anche se siete solamente curiosi.

Screenshots.

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Crea le tue foto ed immagini come Slideshow per eBay, Netlog, MySpace, Facebook o la tua Homepage!Mostrare tutte le immagini di questo Slideshow



Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


Medit editor di testo alternativo semplice e leggero.

mercoledì 21 luglio 2010

Medit è un editor di testo semplice e leggero, alternativo ai più famosi Kate e Gedit.

È un programma multipiattaforma scritto utilizzando le librerie GTK, quindi per Gnome, però funziona bene anche con gli altri ambienti grafici. Medit è particolarmente indicato per la programmazione e riconosce la sintassi di vari linguaggi tra i quali C, C++, Java, JavaScript, Pascal, PHP, Python, Ruby, HTML, LaTeX e altri ancora.

Offre un ambiente di lavoro semplice e leggero che comprende, tra le varie cose, un terminale ed una colonna espandibile per navigare velocemente nelle varie cartelle.

Medit si trova nei repository di Ubuntu, per installarlo utilizzate Synaptic oppure digitate in un terminale:

sudo apt-get install medit

Finita l’installazione lo trovate nel menù delle applicazioni sotto la voce “Accessori>Medit”.

Screenshots.

medit

medit

ide

python output

tools


Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Come accedere alle unità di memorizzazione: I comandi mount e umount.

martedì 20 luglio 2010

Nei sistemi Unix e derivati, per poter accedere ad un'unità periferica di memorizzazione, occorre che il filesystem di questa sia montato in quello globale.

Contrariamente al DOS non si può indicare una directory o un file di un certo dispositivo (in DOS si digitava "A:" per accedere al floppy disk).

Il montaggio è l'operazione con cui il filesystem di una qualunque unità di memorizzazione viene "innestato" in una directory del filesystem già attivo (per accedere al floppy disk bisogna fare ad esempio "cd /mnt/floppy").

La directory che le maggior parte delle distribuzioni usano per montare temporaneamente le unità esterne è "/mnt".

Facciamo un esempio:
Con il seguente comando
--> mount -t ext2 /dev/fd0 /mnt/floppy
monto il dischetto (il cui device si chiama "/dev/fd0") con filesystem di Linux ("-t ext2") nella directory "/mnt/floppy".

Da questo momento in poi e fino all'operazione di "umount" potremo accedere al dischetto semplicemente eseguendo il comando "cd /mnt/floppy".

Come faccio ad effettuare l'umount (cioé l'operazione inversa di smontaggio)?

E' necessario digitare il comando:
--> umount device

Ad esempio per fare l'unmount del floppy
--> umount /dev/fd0
oppure se il floppy è montato nella directory /mnt/floppy
--> umount /mnt/floppy

Il comando umount "stacca" il file system menzionato dal resto della gerarchia dei file. Un file system può essere specificato sia dandogli la directory dove esso è montato, che fornendo il device speciale su ci si appoggia.

Attenzione: quando un dispositivo è occupato NON può essere "smontato".
Ad esempio quando ci sono dei file aperti su esso oppure qualche processo sta lavorando proprio su quella directory o ancora quando contiene uno swap file.

Come posso vedere quali dispositivi sono "montati"?

Ci sono due percorsi: vedere il contenuto di "/etc/mtab", oppure eseguire il comando "mount" senza parametri.

Per maggiori informazioni consultare i, sempre validi, manuali: "man mount", "man umount", "man fstab".



Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Simple Scanner nuova e semplice applicazione per gestire il nostro scanner in Ubuntu Lucid.

sabato 17 luglio 2010

Simple Scan è una semplice applicazione per gestire il nostro scanner.

Grazie a Simple Scan possiamo scanarizzare un’immagine in maniera semplice e ottimale (l’applicazione la troveremo già integrata nella nuova Ubuntu 10.04 Lucid al posto di Xsane).

Tra le principali caratteristiche dell’applicazione troviamo l’anteprima di scansione dell immagine, il rilevamento automatico di nuovi scanner collegati con selezione automatica. I documenti possono essere salvati nei più comuni formati quali Pdf, Jpeg, Png, Ps ecc

Ecco le novità della nuova versione 1.0.0 tratte dal sito del produttore:

- Don't put dashes in temporary filenames used when emailing to workaround a Thunderbird bug
- Add 32x32 crop icon
- Don't replace scanner provided on the command-line with detected devices
- Handle ImageMagick process failing
- Fix incorrect dimensions for A4 and A6 paper

Ecco come installare Simple Scan su X|Ubuntu 9.10 Karmic

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione e i repository copiando quanto riportato sotto:

sudo add-apt-repository ppa:robert-ancell/simple-scan & & sudo apt-get update

ora installiamo la nostra applicazione con un semplice:

sudo apt-get install simple-scan

e confermiamo. Ora avremo il nostro Simple Scan installato nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

Packages in Ubuntu Screenshots.








Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Ubuntu 9.10 Karmic Koala: tutti i programmi dedicati al web software, sesta e ultima puntata

giovedì 15 luglio 2010

Tutti i programmi dedicati al web software presenti nella nuova release targata Ubuntu: Karmic Koala.

In questa quarta puntata dal navigatore più popolare Magpierss a Qdbm ad altri un po' meno conosciuti ma non meno validi come abrowser ed altri comandi e utility.

Un Web server non è altro che un software installato in un server con la funzione di elaborare pagine web e generare dinamicamente contenuti.

Le semplici pagine .htm non necessitano di particolari interventi da parte del Web server, il loro codice viene interpretato dal browser del computer client e per questo l'html è definito come un linguaggio client side. Le pagine .php o .asp, contengono dei codici destinati a produrre dei comportamenti e a generare dinamicamente html, perchè ciò sia possibile è necessaria la mediazione di un Web server; PHP e ASP vengono quindi definiti linguaggi server side.

Esemplificando, quando si invia ad un Web server la richiesta di una pagina .htm, statica, esso:
  1. riconosce la richiesta
  2. cerca e, se presente, trova la pagina nel computer server
  3. invia la pagina al browser.
Nel caso di una pagina dinamica, invece, il Web server:
  1. riconosce la richiesta
  2. cerca e trova la pagina all'interno del server Web
  3. esegue le istruzioni contenute all'interno del codice producendo dinamicamente contenuti
  4. invia la pagina browser.
La differenza salta immediatamente agl'occhi.

td2planet (0.1.0-4) [universe]
Ruby-based server-side blog aggregator
tdiary (2.2.1-1+lenny1build0.9.10.1) [universe] [security]
a communication-friendly weblog system
tdiary-contrib (2.2.1-1+lenny1build0.9.10.1) [universe] [security]
Plugins of tDiary to add functionalities
tdiary-mode (2.2.1-1+lenny1build0.9.10.1) [universe] [security]
tDiary editing mode for Emacsen
tdiary-plugin (2.2.1-1+lenny1build0.9.10.1) [universe] [security]
Plugins of tDiary to add functionalities
tdiary-theme (2.2.1-1+lenny1build0.9.10.1) [universe] [security]
Themes of tDiary to change the design
textpattern (4.0.6-3) [universe]
flexible and easy-to-use content management system
thin (1.2.2-1) [universe]
fast and very simple Ruby web server (metapackage)
thin1.8 (1.2.2-1) [universe]
fast and very simple Ruby web server (ruby 1.8 version)
thttpd (2.25b-6) [universe]
tiny/turbo/throttling HTTP server
thttpd-util (2.25b-6) [universe]
tiny/turbo/throttling HTTP server (utilities)
thunderbird-locale-af (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Afrikaans language/region package
thunderbird-locale-be (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Belarusian language/region package
thunderbird-locale-ga-ie (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Irish language/region package
thunderbird-locale-he (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Hebrew language/region package
thunderbird-locale-ko (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Korean language/region package
thunderbird-locale-lt (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Lithuanian language/region package
thunderbird-locale-nn-no (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Norwegian Nynorsk; Nynorsk, Norwegian language/region package
thunderbird-locale-pt-pt (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Portuguese language/region package
thunderbird-locale-ro (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Romanian language/region package
thunderbird-locale-uk (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Ukrainian language/region package
thunderbird-locale-zh-tw (1:2.0.0.14+1-0ubuntu2)
Thunderbird Chinese language/region package
tidy (20081224cvs-1)
HTML syntax checker and reformatter
tightvnc-java (1.2.7-8) [multiverse]
TightVNC java applet and command line program
tilecache (2.03-1.1ubuntu1) [universe]
a web map tile caching system
tinymce (3.2.1.1-0.1) [universe]
platform independent web based Javascript/HTML WYSIWYG editor
tinymce2 (2.1.3-1) [universe]
platform independent web based Javascript/HTML WYSIWYG editor
tntnet (1.6.3-4) [universe]
modular, multithreaded web application server for C++
tntnet-runtime (1.6.3-4) [universe]
Tntnet runtime system
tomboy-blogposter (0.4.3-0ubuntu1) [universe]
Tomboy addin for posting notes to a blog
torbutton-extension (1.2.1-1ubuntu2) [universe]
firefox extension enabling 1-click toggle of Tor usage
torrentflux (2.4-3) [universe]
web based, feature-rich BitTorrent download manager
totem-mozilla (2.28.1-0ubuntu4)
Totem Mozilla plugin
trac (0.11.5-2ubuntu1.1) [universe] [security]
Enhanced wiki and issue tracking system for software development projects
trac-ja-resource (0.11.2.1.ja1-2) [universe]
Japanese resources for trac
turba2 (2.3.1-1) [universe]
contact management component for horde framework
twiki (1:4.1.2-5ubuntu1) [universe]
A Web Based Collaboration Platform
twiki-ldapcontrib (2.99.5-7) [universe]
LDAP services for TWiki
typo3 (4.2.6-1) [universe]
Powerful content management framework (Meta package)
typo3-dummy (4.2.5-1) [universe]
Empty TYPO3 site package for starting a new site from scratch
typo3-src-4.2 (4.2.6-1) [universe]
Powerful content management framework (Core)
ubufox (0.8-0ubuntu1)
Ubuntu Firefox specific configuration defaults and apt support
ukolovnik (1.1-1) [universe]
Simple todo manager using PHP and MySQL
urlwatch (1.7-1ubuntu1) [universe]
tool for monitoring webpages for updates
usemod-wiki (1.0-9) [universe]
Perl-based Wiki clone
useragentswitcher (0.6.11-0ubuntu2) [universe]
user agent switcher extension for the Firefox web browser
varnish (2.0.4-2) [universe]
a state-of-the-art, high-performance HTTP accelerator
vdradmin-am (3.6.4-1) [universe]
Web-based administration tool for vdr
velocity (1.6.2-3) [universe]
Java-based template engine for web application
velocity-doc (1.6.2-3) [universe]
Documentation for velocity
visitors (0.7-5) [universe]
fast web server log analyzer
vlogger (1.3-3) [universe]
virtual web logfile rotater/parser
w3c-linkchecker (4.3-1) [universe]
W3C Link Checker
w3c-markup-validator (0.7.4-5.2) [universe]
W3C Markup Validator
w3cam (0.7.2-6) [universe]
a simple CGI to retrieve images from video4linux device
w3m-el (1.4.4-9) [universe]
simple Emacs interface of w3m
w3m-el
virtual package provided by w3m-el-snapshot
w3m-el-snapshot (1.4.344+0.20090405-1) [universe]
simple Emacs interface of w3m (development version)
wap-wml-tools (0.0.4-5) [multiverse]
Wireless Markup Language development and test tools
wapua (0.06-1.1) [universe]
Web browser for WAP WML pages
wdg-html-validator (1.6.2-6) [universe]
WDG HTML Validator
webalizer (2.01.10-32.5ubuntu1) [universe]
web server log analysis program
webauth-tests (3.6.0-1build1) [universe]
Tests for the WebAuth authentication modules
webauth-utils (3.6.0-1build1) [universe]
Command-line utilities for WebAuth authentication
webauth-weblogin (3.6.0-1build1) [universe]
Central login server for WebAuth authentication
webcalendar (1.2.0+dfsg-4) [universe]
PHP-Based multi-user calendar
webcheck (1.10.3) [universe]
website link and structure checker
webdruid (0.5.4-8) [universe]
A web server log file analysis tool
webfav (1.16-0ubuntu1)
Firefox extension for saving web favorites (bookmarks)
webfs (1.21-5.1) [universe]
lightweight http server for static content
webgen (0.3.8-3) [universe]
A template based static website generator
webgen0.4 (0.4.7-3) [universe]
A template based static website generator
webgen0.4-doc (0.4.7-3) [universe]
A template based static website generator
webgui (7.6.27-1) [universe]
Content management platform to maintain complex web sites
webhttrack (3.43.5-1ubuntu1) [universe]
Copy websites to your computer, httrack with a Web interface
webhttrack-common (3.43.5-1ubuntu1) [universe]
webhttrack common files
webissues-server (0.8.4-3) [universe]
a network system supporting team collaboration (server)
webmagick (2.02-10) [universe]
create gallery thumbnails for website
websec (1.9.0-4ubuntu1) [universe]
Web Secretary - Web page monitoring software with highlighting
wfo (0.1-2) [universe]
Offline editing tool for Wiki pages and blogs
wget (1.11.4-2ubuntu2)
retrieves files from the web
wget-el (0.5.0-7) [universe]
interface for wget on Emacsen
wiliki (0.5.3-1) [universe]
Yet another Wiki clone written in Scheme
wims (3.62-13.1) [universe]
WWW Interactive Mathematics Server (WIMS)
wims-extra-all (3.62-6) [universe]
extra modules for Wims
wims-extra-es (3.62-4) [universe]
Spanish modules for WIMS
wims-modules (3.62-13.1) [universe]
modules used by the WIMS server
witty (2.2.4-2) [universe]
C++ library and application server for web applications [runtime]
witty-dbg (2.2.4-2) [universe]
C++ library and application server for web applications [debug]
wmf (1.0.5-6) [universe]
Web Mail Folder
wml (2.0.11ds1-0.4) [universe]
off-line HTML generation toolkit
wordpress (2.8.4-1ubuntu1) [universe]
weblog manager
wput (0.6-1.1build1) [universe]
A tiny wget-like ftp-client for uploading files
wwwconfig-common (0.2.1) [universe]
Debian web auto configuration
wwwoffle (2.9d-3build1) [universe]
World Wide Web OFFline Explorer
xapian-omega (1.0.13-1) [universe]
CGI search interface and indexers using Xapian
yaws (1.82-2) [universe]
High performance HTTP 1.1 webserver written in Erlang
yaws-chat (1.82-2) [universe]
Chat application for Yaws web server
yaws-mail (1.82-2) [universe]
Webmail application for Yaws web server
yaws-wiki (1.82-2) [universe]
Wiki application for Yaws web server
yaws-yapp (1.82-2) [universe]
An easy way to deploy applications for Yaws web server
yocto-reader (0.9.4) [universe]
web based RSS reader
youtube-dl (2008.03.22-1) [universe]
download videos from youtube.com
zend-framework (1.9.4-0ubuntu2.1) [universe] [security]
a simple, straightforward, open-source software framework for PHP 5
zend-framework-bin (1.9.4-0ubuntu2.1) [universe] [security]
a simple, straightforward, open-source software framework for PHP 5
zope-atextensions (0.9.2-2) [universe]
Extensions to Archetypes in Zope
zope-cachefu (1.2-1) [universe]
suite of Zope products for speeding up Plone
zope-cmfbibliographyat (0.8.0-3) [universe]
A Bibliography management product for Zope/CMF/Plone
zope-common (0.5.46ubuntu1) [universe]
common settings and scripts for Zope installations
zope-cookiecrumbler (1.2-7) [universe]
Use cookies even when folder doesn't support cookies
zope-docfindertab (1.0.2-1) [universe]
Find documentation for a Zope product using a doc tab
zope-externaleditor (0.9.3-3) [universe]
Zope External Editor
zope-formulator (1.11.3-2) [universe]
tool to create and validate web forms in zope
zope-ldapmultiplugins (1.6-1) [universe]
LDAP plugin for Zope/Plone
zope-ldapuserfolder (2.9-1) [universe]
LDAP user and group source for Zope/Plone
zope-linguaplone (2.1.1-1) [universe]
multilingual and translation solution for plone
zope-maildrophost (2.2-1) [universe]
send mails from within Zope through a mail queue
zope-mysqlda (3.1-1) [universe]
A Database Adapter for connecting Zope and MySQL
zope-plone3 (3.1.7-1) [universe]
content management system based on zope and cmf
zope-ploneformgen (1.2.7-1) [universe]
A generic Plone form generator
zope-ploneldap (1.0-1) [universe]
LDAP integration for Plone
zope-quotafolder (0.1.1+0-1) [universe]
folder based quota system for Zope
zope-replacesupport (1.0.3-4) [universe]
Add search and replace functionality to TTW Zope objects
zope-scriptablefields (1.1.3-1) [universe]
Zope tool bundle for working with component Logic
zope-textindexng3 (1:3.2.2-1ubuntu1) [universe]
full text index for Zope objects
zope-textindexng3-lib (1:3.2.2-1ubuntu1) [universe]
full text index for Zope objects
zope-tinytableplus (0.9-19) [universe]
Present tabular data in Zope
zope-zms (1:2.11.1-03-1) [universe]
Content management for science, technology and medicine
zope-zwiki (0.61.0-1) [universe]
WikiWikiWeb implementation for Zope
zope2.10 (2.10.9-1) [universe]
Open Source Web Application Server
zope2.10-sandbox (2.10.9-1) [universe]
sandbox instance for the zope2.10 web application server
zopeedit (0.9.3-3) [universe]
Helper Application for Zope External Editor
zoph (0.7.5-1) [universe]
Web based digital image presentation and management system

Ubuntu 9.10 Karmic Koala: tutti i programmi dedicati al web software, quinta puntata

Tutti i programmi dedicati al web software presenti nella nuova release targata Ubuntu: Karmic Koala.

In questa quarta puntata dal navigatore più popolare Magpierss a Qdbm ad altri un po' meno conosciuti ma non meno validi come abrowser ed altri comandi e utility.

Un Web server non è altro che un software installato in un server con la funzione di elaborare pagine web e generare dinamicamente contenuti.

Le semplici pagine .htm non necessitano di particolari interventi da parte del Web server, il loro codice viene interpretato dal browser del computer client e per questo l'html è definito come un linguaggio client side. Le pagine .php o .asp, contengono dei codici destinati a produrre dei comportamenti e a generare dinamicamente html, perchè ciò sia possibile è necessaria la mediazione di un Web server; PHP e ASP vengono quindi definiti linguaggi server side.

Esemplificando, quando si invia ad un Web server la richiesta di una pagina .htm, statica, esso:
  1. riconosce la richiesta
  2. cerca e, se presente, trova la pagina nel computer server
  3. invia la pagina al browser.
Nel caso di una pagina dinamica, invece, il Web server:
  1. riconosce la richiesta
  2. cerca e trova la pagina all'interno del server Web
  3. esegue le istruzioni contenute all'interno del codice producendo dinamicamente contenuti
  4. invia la pagina browser.
La differenza salta immediatamente agl'occhi.

QDBM è una libreria di routine per la gestione di un database.

Questo è il comando QDBM database dei pacchetti ad essere utilizzati come comandi CGI. Il database è un semplice file di dati contenenti le registrazioni, ognuna è una coppia di una chiave e un valore.

Ogni chiave e il valore è di serie byte di lunghezza variabile. Entrambi i dati binari e stringa di caratteri può essere utilizzato come una chiave e un valore. I record sono organizzati in una tabella hash o albero B +.

Come per il database di hash table, ogni tasto deve essere univoco all'interno di un database, quindi è impossibile memorizzare due o più record con una chiave di sovrapposizioni.

I metodi di accesso vengono forniti i seguenti al database: memorizzare un record con una chiave e un valore, l'eliminazione di un record da una chiave, recuperare un record da una chiave.

Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina.

rapache (0.7-0ubuntu5) [universe]
apache2 graphical configuration tool
rawdog (2.12.dfsg.1-2) [universe]
RSS Aggregator Without Delusions Of Grandeur
rest2web (0.5.2~alpha+svn-r248-2) [universe]
web site builder using ReStructured Text as basic content format
rmagic (2.21-4) [universe]
Report Magic for Analog
roundcube (0.2.1-2) [universe]
skinnable AJAX based webmail solution for IMAP servers - metapackage

roundup (1.4.4-4+lenny1ubuntu1) [universe]
an issue-tracking system

roxen-Roxen WebServer - binaries

rpm2html (1.11.0-3) [universe]

rubilicious (0.1.4-2) [universe]
Ruby bindings for Delicious, social bookmarks manager

samidare (0.7-1) [universe]
web page updates checker
samizdat (0.6.2-2) [universe]
Collaboration and open publishing engine
sarg (2.2.5-2) [universe]
squid analysis report generator
sbox-dtc (1.11-5) [universe]
A CGI wrapper script for chrooted environment for hosting
scrapbook (1.3.3.9-2ubuntu1) [universe]
Firefox extension to save and manage Web pages
Scrapbook plugin di Firefox per catturare pagine web.



ScrapBook consente di scaricare interi siti web, o parte di essi, sul proprio HD, catalogarli e per poterli visualizzare e modificare offline.

Molto utile per chi non sempre può contare sulla connessione ad Internet con il proprio notebook ma ha necessità di consultare un contenuto disponibile online.

Sul sito del plugin è disponibile un utile tutorial, in lingua inglese, molto ben fatto.

Sono inoltre disponibili funzioni per l’editig delle pagine catturate, la loro organizzazione, il merge di più pagine in un’unica pagina, ecc. Inoltre, Scrapbook può essere esteso (!) tramite alcuni add-on che ne amplificano la versatilità.

Per un elenco completo delle funzioni e degli add-on disponibili, invito a visitare il sito web.

Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina.
scuttle (0.7.4-1) [universe]
Web-based social bookmarking system
seamonkey (1.1.17+nobinonly-0ubuntu1) [universe]
The Seamonkey Internet Suite
seamonkey-browser (1.1.17+nobinonly-0ubuntu1) [universe]
Seamonkey Navigator (Internet browser) and Composer
seamonkey-dom-inspector (1.1.17+nobinonly-0ubuntu1) [universe]
DOM inspector for the Seamonkey Internet Suite
seamonkey-gnome-support (1.1.17+nobinonly-0ubuntu1) [universe]
Gnome support for the Seamonkey Internet Suite
serendipity (1.4.1-1) [universe]
Weblog manager with extensive theming and plugin support
serverstats (0.8.2-4) [universe]
a simple tool for creating graphs using rrdtool
siege (2.68-1)
HTTP regression testing and benchmarking utility
simplyhtml (0.13.1-1) [universe]
Java word processor based on HTML and CSS
sitebar (3.3.9-2) [universe]
web based bookmark manager written in PHP
sitecopy (1:0.16.6-2) [universe]
A program for managing a WWW site via FTP, DAV or HTTP
sitemap (2.3-6) [universe]
Makes an HTML site map from meta tags from other HTML pages
smarty (2.6.22-1ubuntu2)
Template engine for PHP
smarty-gettext (1.0b1-3) [universe]
Gettext plugin enabling internationalization in Smarty
smbind (0.4.7-3) [universe]
PHP-based tool for managing DNS zones for BIND
soap4r (1.5.5-1) [universe]
SOAP1.1 implementation in ruby
solr-common (1.2.0+ds2-5ubuntu1) [universe]
enterprise search server based on Lucene - common files
solr-jetty (1.2.0+ds2-5ubuntu1) [universe]
enterprise search server based on Lucene - Jetty integration
solr-tomcat5.5 (1.2.0+ds2-5ubuntu1) [universe]
enterprise search server based on Lucene - Tomcat integration
sork-forwards-h3 (3.1-1) [universe]
autoforward module for Horde Framework
sork-passwd-h3 (3.1-1.2) [universe]
Horde3 module for users to change their password
sork-vacation-h3 (3.1-1) [universe]
autovacation module for Horde Framework
spawn-fcgi (1.6.2-2) [universe]
A fastcgi process spawner
speeddial (0.9.1.1-0ubuntu1) [universe]
Speed Dial for fast access to your most visited websites.
spip (2.0.8-2) [universe]
website engine for publishing
spl-webspl (1.0~pre5-2build1) [universe]
SPL based web application framework
sputnik (9.03.13+1-2ubuntu1) [universe]
Extensible wiki
sputnik-storage-git (9.03.13+1-2ubuntu1) [universe]
Storage module for the sputnik wiki
sputnik-storage-sqlite3 (9.03.13+1-2ubuntu1) [universe]
Storage module for the sputnik wiki
sqcwa (0.3-3.1) [universe]
Workaround for Squid not caching some pages
sql-ledger (2.8.24-1) [universe]
A web based double-entry accounting program
squid (2.7.STABLE6-2ubuntu2.2) [security]
Internet object cache (WWW proxy cache)
squid-cgi (2.7.STABLE6-2ubuntu2.2) [universe] [security]
Squid cache manager CGI program
squid-common (2.7.STABLE6-2ubuntu2.2) [security]
Internet object cache (WWW proxy cache) - common files
squid-langpack (3.HEAD.20090706-1ubuntu1)
Localized error pages for Squid
squid-prefetch (1.1-2.2) [universe]
Simple page-prefetch for Squid web proxy
squid3 (3.0.STABLE18-1) [universe]
A full featured Web Proxy cache (HTTP proxy)
squid3-cgi (3.0.STABLE18-1) [universe]
A full featured Web Proxy cache (HTTP proxy) - control CGI
squid3-common (3.0.STABLE18-1) [universe]
A full featured Web Proxy cache (HTTP proxy) - common files
squidclient (3.0.STABLE18-1) [universe]
A full featured Web Proxy cache (HTTP proxy) - control utility
squidguard (1.2.0-8.4ubuntu1.0.9.10.1) [universe] [security]
filter, redirector and access controller plug for Squid
squidtaild (2.1a6-5.3) [universe]
Squid log monitoring program

squirrelmail (2:1.4.19-1ubuntu0.2) [universe] [security]
Webmail for nuts

squishdot (1.5.0-6) [universe]
Web-based News/Discussion System
sun-java6-plugin (6-15-1) [multiverse]
The Java(TM) Plug-in, Java SE 6
sunbird (0.9+nobinonly-0ubuntu3) [universe]
Sunbird stand-alone Calendar
sunbird-locale-ca (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Catalan; Valencian language/region package
sunbird-locale-cs (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Czech language/region package
sunbird-locale-de (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird German language/region package
sunbird-locale-es-es (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Spanish; Castilian language/region package
sunbird-locale-eu (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Basque language/region package
sunbird-locale-fr (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird French language/region package
sunbird-locale-ga-ie (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Irish language/region package
sunbird-locale-hu (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Hungarian language/region package
sunbird-locale-it (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Italian language/region package
sunbird-locale-mk (0.9-0ubuntu1) [universe]
Transitional package for unavailable language
sunbird-locale-mn (0.9-0ubuntu1) [universe]
Transitional package for unavailable language
sunbird-locale-nb-no (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Bokmal, Norwegian; Norwegian Bokmal language/region package
sunbird-locale-nl (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Dutch; Flemish language/region package
sunbird-locale-pa-in (0.9-0ubuntu1) [universe]
Transitional package for unavailable language
sunbird-locale-pl (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Polish language/region package
sunbird-locale-pt-br (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Portuguese language/region package
sunbird-locale-ru (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Russian language/region package
sunbird-locale-sk (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Slovak language/region package
sunbird-locale-sl (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Slovenian language/region package
sunbird-locale-sv-se (0.9-0ubuntu1) [universe]
sunbird Swedish language/region package
surfraw (2.2.5-1) [universe]
a fast unix command line interface to WWW
surfraw-extra (2.2.5-1) [universe]
extra surfraw search tools with heavy dependencies
swaml (0.1.0-1) [universe]
Semantic Web Archive of Mailing Lists
swish++ (6.1.5-2) [universe]
Simple Document Indexing System for Humans: C++ version
swish-e (2.4.5-5) [universe]
Simple Web Indexing System for Humans - Enhanced
swish-e-dev (2.4.5-5) [universe]
Simple Web Indexing System for Humans - Enhanced
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


reeder

Memcached è un software opensource che permette la gestione di una cache condivisa.

Memcached è un software opensource che permette la gestione di una cache condivisa.

L'utilizzo di tale software permette di alleggerire il carico per quanto riguardo il dispositivo che fornisce lo storage dati.

Per esempio nel caso dell'utilizzo di un database, se un software richiede parecchi dati e le query eseguite sono spesso le stesse, sarebbe inutile continuare ad eseguire richieste procedurali al DBMS per reperire i dati, quando si possono facilmente salvare in una cache.

L'utilizzo più comune di Memcached è legato al WEB e l'utilizzo di pagine dinamiche.
Un esempio potrebbe essere quello di un blog: il blog è una pagina internet con aggiornamenti più o meno frequenti che restituisce però, sempre un elenco di post.
L'idea è quindi quella di inserire in una cache il contenuto di questi post per sgravare il dbms da continue richieste dello stesso tipo.


Nel caso di blog con una frequenza di aggiornamento di un post al giorno si potrebbe settare il time to live del dato in cache di 24 ore, o, per essere sicuri di non perdere aggiornamenti essenziali, a 12 ore.


Ovviamente si possono applicare algoritmi di controllo per eventuali aggiornamenti come per esempio un controllo sulla data di salvataggio della cache confrontata con la data dell'ultimo aggiornamento della tabella dei post.


Vediamo ora un esempio pratico:

Code:

$SQL_SERVER = "127.0.0.1";
$SQL_USER = "user";
$SQL_PASS = "pass";
$SQL_DBNAME = "myblog";
$conn = mysql_connect($SQL_SERVER,$SQL_USER,$SQL_PASS);
mysql_select_db($SQL_DBNAME);

$memcache = new Memcache;

$memcache->connect($MEMCACHED_SERVER, $MEMCACHED_PORT);
if($memcache->get('data')==FALSE)
{
$memcache->set('data',time());
$ISSET_CACHE = FALSE;
}
else
{
$last_update = $memcache->get('data');
$ISSET_CACHE = TRUE;
}

$dati = array();

if($ISSET_CACHE)
{
$sql = "SELECT data FROM blog ORDER BY data DESC LIMIT 1;";
$res = mysql_query($sql);
$res = mysql_fetch_assoc($res);
if($res['data']>$last_update)
{
$sql = "SELECT title,testo,data FROM blog;";
$res = mysql_query($sql);
$i=0;
while($row=mysql_fetch_assoc($res))
{
$dati[] = $row;
$memcached->set($i.'_title',$row['title']);
$memcached->set($i.'_testo',$row['testo']);
$memcached->set($i.'_data',$row['data']);
}
$memcached->set('count',$i);
}
else
{
$counter = $memcached->get('count');
for($i=0;$i<$counter;$i++) { $dati[] = array( "title" => $memcached->get($i.'_title'),
"testo" => $memcached->get($i.'_testo'),
"data" => $memcached->get($i.'_data')
);
}
}
}
else
{
$sql = "SELECT title,testo,data FROM blog;";
$res = mysql_query($sql);
$i=0;
while($row=mysql_fetch_assoc($res))
{
$dati[] = $row;
$memcached->set($i.'_title',$row['title']);
$memcached->set($i.'_testo',$row['testo']);
$memcached->set($i.'_data',$row['data']);
}
$memcached->set('count',$i);
}

for($i=0;$i

?>

Un altro aspetto interessantissimo di Memcached è l'applicazione di questo servizio per la condivisione del pool di sessioni HTTP nel WEB clustering.


Infatti, con l'apposito modulo PHP, si può configurare come handler di gestione delle sessioni memcached.


Questa configurazione risulta estremamente comoda per mantenere attive le sessioni anche se il Web Server reale che gestisce la connessione cambia.
Infatti il pool delle sessioni risulta condiviso e la scrittura di esse viene effettuata atomicamente garantendo quindi la coerenza dei dati.

Per configurare questo tipo di handler per le sessioni basterà andare a scommentare le righe del file di configurazione del modulo PHP che gestiscono memcached.
In particolare nell'ambito Fedora/CentOS i file sono

Code:

/etc/php.d/memcache.ini
/etc/php.d/memcached.ini
nei quali andremo a scommentare le seguenti linee: Code:
session.save_handler=memcache
session.save_path="tcp://localhost:11211"

Ovviamente all'indirizzo localhost e sulla porta 11211 sarà in funzione il demone memcached.

Otterremo così un pool di sessione condiviso rendendo completamente trasparente per l'utente la sua posizione nel cluster.

fonte: Codice a Sbarre

Screenshots.




Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Cooliris, come costruire un bellissimo album 3D per foto e video in Ubuntu 10.04 Lucid Lynx.

martedì 13 luglio 2010

Cooliris è un componente aggiuntivo, per Firefox, in grado di mostrare i contenuti di alcuni siti Web in un modo nuovo e assolutamente sorprendente come un album 3D (e non solo).

Se ad esempio andiamo in Google immagini e clicchiamo sull’icona di Cooliris (a forma di quadratini in alto a destra) o nell’angolo in basso a sinistra di ogni immagine, lo schermo si oscura e istantaneamente tutti i contenuti multimediali vengono visualizzati in full screen e con una stupefacente grafica 3D, alla maniera di un album fotografico. Possiamo muoverci trascinando col mouse ed agire sullo zoom con la rotellina.

Cooliris è una popolarissima “browser extension” che dona al programma con cui “vi gustate la rete” la possibilità di navigare tramite le immagini: esse funzionano proprio come l’introduzione di un articolo di cui viene però proposto solo il titolo.

Ecco Alcuni dei siti supportati:

Google Images, Facebook, YouTube, Flickr, Amazon, MySpace, Picasa, Yahoo, DeviantArt, Photobucket e molti altri.

Cooliris non è ancora disponibile (per Linux) nel sito ufficiale dei componenti aggiuntivi per Firefox. In attesa che venga rilasciata la versione definitiva, ecco come potere installare la versione beta, perfettamente funzionante.

1 - Andare nel sito ufficiale di Cooliris: sito ufficiale Cooliris

2 - Troverete un bottone giallo con scritto: Free Download . Fate click su di esso

3 - Verrà chiesto il permesso di installare Cooliris: fate click su Permetti (in alto a destra)

4 - Si apre una finestra, aspettate qualche secondo e poi fate click su: Installa adesso

5 - Terminato il processo verrà chiesto: Riavvia Firefox

Dopo avere caricato le vostre foto o i vostri filmati, siete pronti a procedere con Cooliris.


A - Caricare foto e/o filmati nel web.

Per prima cosa, se non lo siete già, dovete registrarvi (avere un account) in YouTube (per creare il vostro canale video), o in Picasa Web Album (servizio di Google per caricare le vostre foto), o in Flickr (sempre per caricare foto) o in Facebook. Sono tutti servizio gratuiti, serve solo una semplice registrazione. Ecco alcune guide su come fare.

B – Creare l’album 3D con Cooliris.

Dopo avere caricato le vostre foto o i vostri filmati, siete pronti a procedere con Cooliris.


1 – Il contenuto dell’album.

Andate alla pagina di Cooliris Express e vi apparirà questa schermata:



Nella zona 1 (numero in giallo) scegliete da dove caricare i filmati o le immagini (Flickr, Picasa, YouTube, ecc..).

Nella zona 2 (numero in giallo) scegliete se volete caricare un album o altro. "da un canale" (From a channell) se voglio caricare filati da YouTube per esempio, "da un album specifico" (from a specific album) se ho delle fotografie in Picasa. Subito sotto dovete indicare i riferimenti. Nel caso di YouTube (trattato nell'esempio) basta digitare il nome del canale. Nel caso di Picasa dovete inserire l'indirizzo (URL) dell'album. Per Flickr basta solo inserire l'username.

Tornado all'esempio, basta fare click sul nome del canale YouTube. Per le foto, invece, faremo click su Picasa, Flickr, ecc. A questo punto i filmati (o le foto) verranno caricati nella zona 3 (numero in giallo) di destra.

2 – Personalizzare l’album.

Fate click sul bottone Customize ed otterrete la schermata indicata a continuazione.

Nella zona 1 (numero in giallo) potete dare un nome all'album e scegliete in quante righe debbono essere visualizzate le miniature.

Nella zona 2 (numero in giallo) potete scegliere l'immagine di sottofondo dell'album.

Facendo clik su Advanced Option (Opzioni Avanzate), avete la possibilità di scegliere sia un colore personalizzato che delle immagini vostre per il sottofondo dell'album. Nella stessa sezione potete anche personalizzare i pulsanti di controllo dell'album. Avete finito, adesso l'album è pronto.


C – Come utilizzare l’album 3D con Cooliris.

1 - Login.

Fate click sul bottone Publish. Otterrete la schermata simile a questa:



Per salvare l'album è necessario effettuare il Login. Se avete un account Facebook o Google, potere entrare direttamente con un click.

2 - Pubblicazione dell'album.

Dopo il Login avrete la schermata finale:


Inserimento automatico - Nella zona 1 (numero in giallo) potete fare click per la pubblicazione diretta sia in Facebook, Twitter, ecc.., sia nel blog (Blogger, WordPress, ecc..). Conviene utilizzare solo il bottone relativo al servizio con cui si è fatto il login (Facebbok o Google), altrimenti dovremo fornire username e password del blog (io lo sconsiglio).

Inserimento manuale - Possiamo pubblicare l'album senza dovere fornire i nostri dati, infatti nella zona 2 (numero in giallo) potete fare click sul bottone Copy (copia). A questo punto aprite un editore di testi (il Blocco Note di Windows oppure Gedit di Ubuntu) ed incollate il codice (salvate per conservarlo). Potete inserire il codice, direttamente, nel vostro sito o Blog e verrà visualizzato l'album 3D come gli esempi di inizio pagina.

Utilizzazione da computer - Se, dopo avere incollato il codice nell'editore di testo lo salvate come file html, avrete un file che si avvierà con un doppio click. Faccio un esempio. Incollate il codice, prelevato dalla zona 2, nel Blocco Note, non usate Word o OpenOffice in quanto formattano il testo e non funzionerebbe. Quindi File / Salva con nome.

Salvate col nome Album.html (importante dopo il nome, che può essere a vostro piacimento, è aggiungere .hml). Otterrete un file html, doppio click su di esso e si aprirà il Browser (Firefox, Internet Explorer, Chrome, ecc..) che mostrerà l'album 3D. Facendo click sulla doppia freccia nell'angolo in basso a destra dell'album, lo stesso verrà visualizzato a tutta pagina.

Personalizzazione dell'album - Ma se non vi piace la pagina in quanto su sfondo bianco col l'album il alto a sinistra, possiamo modificare il file html secondo le nostre preferenze. Sappiate che un file .html si può aprire e modificare col Blocco Note di Windows o Gedit di Ubuntu. Quindi aprite il file html e:

Prima del codice incollate queste righe:
<html>
<body bgcolor="#000000">
<div align="center">

Dopo il codice incollate queste righe:

</div>
</body>
</html>
In pratica il codice, prelevato da Cooliris, deve stare nel mezzo, ossia tra le prime tre righe soprastanti e le seconde tre righe. Salvate il file con l'icona del Salva, in alto a sinistra. Avviando il file (doppio click) avrete l'album centrato e su sfondo nero. Se vole un colore diverso, modificate il codice della seconda riga <body bgcolor="#000000">. Il valore da inserire dentro le virgolette (l'ho evidenziato in blu), lo trovate in queste pagine: Tabelle e codici colore - Facendo click su Prossima, in basso a destra avrete altri colori.

Se poi l'album vi sembra troppo piccolo, potete sempre cambiare anche le dimensioni. Aprite il file html (Blocco Note di Windows o Gedit di Ubuntu) e cercate:

width="400" height="248"

Sarà presente due volte. Trovateli entrambi e cambiate i numeri (il primo è la larghezza il secondo l'altezza). Ad esempio:

width="800" height="496"

Potete aiutarvi con Modifica / Trova. Assicuratevi di avere cambiato per due volte il valore 400 e per due volte il valore 248. Salvate e lanciate l'album che sarà più grande. Ovviamente potete avere un file per ogni album o potete inserire più album nello stesso file.



Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:



Ultimi post pubblicati

I miei preferiti

Aggregatore RSS online Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete! Scarica Curriculum Segnala Feed WebShake – tecnologia Subscribe using FreeMyFeed Aggregatore di blog Aggregatore Blogstreet - dove il blog è di casa Vero Geek iwinuxfeed.altervista.org Paperblog Directory dei blog italiani BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Feed XML offerto da BlogItalia.it BlogNews Il Bloggatore web counter Feedelissimo intopic.it