La GNU GPL non è sempre accondiscendente; dice di "no" ad alcune delle cose che a volte la gente vuole fare. Alcuni utenti affermano che sia negativo il fatto che la GPL "escluda" alcuni sviluppatori di software proprietario che "hanno bisogno d'essere portati nella comunità del software libero." Ma non siamo noi ad escluderli dalla nostra comunità; sono loro che scelgono di non entrare. Decidere di produrre software proprietario equivale a decidere di starne fuori. Esservi dentro significa cooperare con noi; non possiamo "portarli nella nostra comunità" se non vogliono unirsi a noi. Ciò che possiamo fare è offrire un incentivo ad unirsi a noi. È per far sì che il nostro software già prodotto sia un incentivo che la GNU GPL è stata pensata: "Se renderete il vostro software libero, potete utilizzare questo codice". Di certo in questo modo non si vincerà sempre, ma qualche volta sì. "Richard Stallman"

google, chrome, re ubuntu, browsers internet, linux Debian, Linux Ubuntu, software libero Gnome Media Player, Multimedia, Audio, Video, Linux, Ubuntu matlab, guide, introduzione, software educativo, apps, ubuntu, programmazione, linux Kubuntu, KDE, Ubuntu Valve Steam, giochi, Linux, Ubuntu QTOctave, MatLab, programmazione, Linux, Ubuntu Google Calendar, Office, Ubuntu, Linux infografica, email, posta elettronica, messaggistica, Ubuntu, Linux Gnome 3 shell, ambiente grafico, Ubuntu, Arch Linux

Geany leggero editor di testo multi piattaforma per GTK+ basato su Scintilla con funzionalità elementari di IDE.

lunedì 23 gennaio 2012

Geany è un leggero editor di testo multi piattaforma per GTK+ basato su Scintilla con funzionalità elementari di IDE.

È disegnato per avere poche dipendenze da altri pacchetti e un veloce tempo di caricamento.

È disponibile per un gran numero di sistemi operativi, come Linux, Mac OSX, BSD e Solaris.

I linguaggi di programmazione supportati sono: C, Java, JavaScript, PHP, HTML, CSS, Python, Perl, Pascal e Haskell.




È un free software rilasciato secondo i termini della licenza GNU GPL versione 2 o successiva.

il team di sviluppo di Geany ha lavorato con l’obiettivo di fornire un prodotto completo ma che si differenziasse dalle IDE potenti ma pesanti a cui siamo normalmente abituati, Eclipse in primis.

Geany è un prodotto multipiattaforma: teoricamente (alcune piattaforme sono ancora da verificare) potrebbe girare su qualsiasi piattaforma in grado di fornire supporto alle librerie GTK (sul sito ufficiale segnalano che attualmente solo in ambiente Windows si sono riscontrate alcune problematiche per specifiche feature).
  •     Auto-completamento
  •     Supporto a documenti multipli
  •     Project support
  •     Evidenziazione della sintassi
  •     Emulazione di terminale integrata

Installazione:

Aprire il terminal e digitare:

sudo apt-get install geany

oppure con Ubuntu Software Center cercare la voce Geany.

I pacchetti per tutte le versioni di Ubuntu si trovano all'interno dei repository Universe, da Ubuntu 8.04 LTS Hardy Heron in poi:
  • hardy (devel): A fast and lightweight IDE [universe]
    0.13-0ubuntu1: amd64 i386
  • lucid (devel): A fast and lightweight IDE [universe]
    0.18-1: amd64 i386
  • maverick (devel): A fast and lightweight IDE [universe]
    0.19.1-1: amd64 i386
  • natty (devel): A fast and lightweight IDE [universe]
    0.20-0ubuntu2: amd64 i386
  • oneiric (devel): A fast and lightweight IDE [universe]
    0.20-1.1ubuntu1: amd64 i386
  • precise (devel): fast and lightweight IDE [universe]
    0.21-1ubuntu1: amd64 i386
Screenshots.

Ricerca personalizzata 




Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

1 commenti:

Games for Linux ha detto...

Altre funzionalità:

Liste di simboli
Navigazione del codice
Terminale virtuale integrato[3]
Sistema per compilare ed eseguire il codice
Supporto a estensioni

Ultimi post pubblicati

I miei preferiti