La GNU GPL non è sempre accondiscendente; dice di "no" ad alcune delle cose che a volte la gente vuole fare. Alcuni utenti affermano che sia negativo il fatto che la GPL "escluda" alcuni sviluppatori di software proprietario che "hanno bisogno d'essere portati nella comunità del software libero." Ma non siamo noi ad escluderli dalla nostra comunità; sono loro che scelgono di non entrare. Decidere di produrre software proprietario equivale a decidere di starne fuori. Esservi dentro significa cooperare con noi; non possiamo "portarli nella nostra comunità" se non vogliono unirsi a noi. Ciò che possiamo fare è offrire un incentivo ad unirsi a noi. È per far sì che il nostro software già prodotto sia un incentivo che la GNU GPL è stata pensata: "Se renderete il vostro software libero, potete utilizzare questo codice". Di certo in questo modo non si vincerà sempre, ma qualche volta sì. "Richard Stallman"

macbuntu, cinelerra, cinnamon, lmms, ubuntu, linux Debian, Linux Ubuntu, software libero Gnome Media Player, Multimedia, Audio, Video, Linux, Ubuntu ubuntu 13.04, raring ringtail, linux Kubuntu, KDE, Ubuntu Valve Steam, giochi, Linux, Ubuntu QTOctave, MatLab, programmazione, Linux, Ubuntu Google Calendar, Office, Ubuntu, Linux infografica, email, posta elettronica, messaggistica, Ubuntu, Linux Gnome 3 shell, ambiente grafico, Ubuntu, Arch Linux

LIVES ottimo e semplice editor di video per Linux con la funzionalità di mettere watermark ai video.

mercoledì 21 marzo 2012

LIVES è un ottimo e semplice editor di video per linux, oltre mettere effetti ai video e modificarne l'audio può anche mettere watermark ai video.

Anche se ho evidenziato di partenza la funzionalità di LIVES di mettere watermark ai video, in formato testuale e nelle versioni precedenti anche immagini in overlay in quelle recenti, oltre a funzionare su tutte le distribuzioni con qualsiasi window manager (Gnome, KDE, Fluxbox, ecc.) perché realizzato in GTK, LIVES ha molte altre caratteristiche.

LIVES permette di editare i video semplicemente, aggiungere effetti ai video altrettanto facilmente, togliere e mettere audio e tutto quello che permette di fare un software di video editing/ripping ma con semplicità, anche se è un programma user friendly questo non vuol dire che il risultato sia scadente, è ottimo, questo garantito dalla decodifica di Mplayer e la codifica che può essere ulteriormente estesa tramite plugin che si possono anche fare.

Volendo fare un paragone, LIVES potrebbe essere paragonato a Cinelerra, altrettanto ottimo editor di video per linux, ho detto che potrebbe essere definito il miglior editor di video per linux e non mi smentisco, però, avendoli testati entrambi garantisco che è molto più immediato nell'utilizzo LIVES.

Visto che ho parlato di watermark ecco un'immagine di quello che permette di fare LIVES (in 1 minuto esclusa la decodifica):


Ogni volta che aggiungerete un effetto o comunque modificherete un video con LIVES non ci sarà bisogno di codificarlo/decodificarlo per vedere il risultato, potrete vedere anche in tempo reale l'effetto e potrete annullare se non vi piace, un'altra funzione interessante di LIVES è il recupero dei video in caso di crash, una sorta di backup interno, comunque sono davvero molte le feature.

Se non l'aveste nei repository da qui potete fare il download di LIVES, ci sono pacchetti già pronti oltre i sorgenti.

Screenshots.


Ricerca personalizzata




Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


0 commenti:

Ultimi post pubblicati

I miei preferiti

Scarica Curriculum Segnala Feed WebShake – tecnologia Subscribe using FreeMyFeed border="0" alt="iFeed" /> Aggregatore di blog Aggregatore Blogstreet - dove il blog è di casa Vero Geek iwinuxfeed.altervista.org Paperblog Add to Technorati Favorites Directory dei blog italiani BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Feed XML offerto da BlogItalia.it BlogNews Il Bloggatore web counter Feedelissimo intopic.it