Mark Shuttleworth, ha già svelato il nome della prossima versione 18.10: Cosmic Cuttlefish.

Mark Shuttleworth, ha già svelato il nome in codice della prossima versione 18.10.
Come ben saprete infatti, ogni release semestrale di Ubuntu è accompagnata da un nomignolo, che gioca sull’allitterazione della lettera iniziale.

Per la versione 18.04 è stato scelto Bionic Beaver, ovvero Castoro Bionico, mentre quello la futura versione sarà una Seppia Cosmica.

Si tratta di Cosmic Cuttlefish, che tradotto in italiano suona come Seppia Cosmica, il nomignolo perfetto per un nuovo stagista di regia!

Cosmic Cuttlefish la Seppia Cosmica.

Scherzi a parte, siamo ancora troppo lontani dal rilascio di ottobre per parlare delle possibili nuove implementazioni software, di cui infatti Shuttleworth non ha fatto menzione, ma ha comunque tenuto a ringraziare tutti i fedeli utenti del sistema operativo open source, che contribuiscono a portare avanti il progetto e a renderlo sempre migliore e sicuro.

Ubuntu 18.04 LTS è stato da poco reso disponibile per tutti gli utenti




Una versione decisamente importante per la più celebre distro del panorama Linux, non soltanto per il supporto a lungo termine a cui verrà sottoposta, ma per una serie di accorgimenti che hanno sancito un cambio di passo rispetto al passato, come il definitivo abbandono di Unity.
Se ti è piaciuto l'articolo iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
rss-icon-feed-512x5126
Luca Soraci

Luca Soraci

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Il nome dell'animale no fa una piega, il problema è trovare l'aggettivo.

      Elimina

Powered by Blogger.