La GNU GPL non è sempre accondiscendente; dice di "no" ad alcune delle cose che a volte la gente vuole fare. Alcuni utenti affermano che sia negativo il fatto che la GPL "escluda" alcuni sviluppatori di software proprietario che "hanno bisogno d'essere portati nella comunità del software libero." Ma non siamo noi ad escluderli dalla nostra comunità; sono loro che scelgono di non entrare. Decidere di produrre software proprietario equivale a decidere di starne fuori. Esservi dentro significa cooperare con noi; non possiamo "portarli nella nostra comunità" se non vogliono unirsi a noi. Ciò che possiamo fare è offrire un incentivo ad unirsi a noi. È per far sì che il nostro software già prodotto sia un incentivo che la GNU GPL è stata pensata: "Se renderete il vostro software libero, potete utilizzare questo codice". Di certo in questo modo non si vincerà sempre, ma qualche volta sì. "Richard Stallman"

google, chrome, re ubuntu, browsers internet, linux Debian, Linux Ubuntu, software libero Gnome Media Player, Multimedia, Audio, Video, Linux, Ubuntu matlab, guide, introduzione, software educativo, apps, ubuntu, programmazione, linux Kubuntu, KDE, Ubuntu Valve Steam, giochi, Linux, Ubuntu QTOctave, MatLab, programmazione, Linux, Ubuntu Google Calendar, Office, Ubuntu, Linux infografica, email, posta elettronica, messaggistica, Ubuntu, Linux Gnome 3 shell, ambiente grafico, Ubuntu, Arch Linux

Guida a KRunner strumento per cercare ed avviare file ed applicazioni in KDE.

domenica 26 febbraio 2012

KRunner è uno strumento per cercare ed avviare file ed applicazioni. Può anche essere utilizzato per  avviare applicazioni, aprire pagine web, accedere a segnalibri, cercare nei dati del desktop, oppure operazioni più generiche come calcolatrice o convertitore di unità.

Basta iniziare a scrivere e KRunner comincerà a cercare corrispondenze dal momento in cui avrai inserito più di due caratteri.

Puoi aprire la finestra delle impostazioni per saperne di più sulle funzionalità di KRunner fornite da estensioni. Puoi navigare attraverso le corrispondenze usando il tasto di tabulazione e le frecce direzionali.

Nella maggior parte dei sistemi KRunner può essere attivato premendo la combinazione di tastiera Alt+F2.

Aprire KRunner.


Ci sono parecchi modi con cui puoi aprire KRunner:

Premere la sua scorciatoia globale (Alt + F2 in modo predefinito)

Fare clic destro sul tuo ambiente di lavoro Plasma e scegliere Esegui comando...

Eseguire il comando "krunner" da una console

Sintassi di Krunner.

L'icona '?' a destra della casella di testo spiega la sintassi di ognuno dei Runner attivi. Scorri per vedere tutte le possibili parole chiave e le sintassi riconosciute dai Runner.
Navigare tra i risultati

Quando una ricerca porta a più di un risultato, oltre all'utilizzo del mouse, puoi utilizzare Tab/Tab + Shift e i tasti freccia per muoverti avanti e indietro nell'elenco dei risultati e quindi utilizzare Invio per selezionare un risultato.

Esplorando le funzioni di KRunner.

Utilizzo come calcolatrice.

Puoi utilizzare KRunner come una calcolatrice. Semplicemente apri KRunner e digita l'espressione che vuoi valutare come per esempio 32*12= o =32*12. Puoi mettere il segno = prima o dopo l'espressione.

È possibile valutare espressioni più sofisticate come: =sqrt(4) + 32 * sin(60)

A partire dalla SC 4.5 sono state aggiunte funzionalità ulteriori al plugin calcolatrice come la risoluzione delle equazioni, il supporto per le espressioni contenenti unità e altro ancora. Per una breve panoramica di queste funzioni e un esempio d'uso potresti essere interessato a vedere il seguente articolo di blog. Inoltre qui viene fornito un elenco delle funzioni supportate.

Utilizzo come lanciatore di applicazioni.

Questo probabilmente già lo sapevi, KRunner può anche avviare applicazioni. Avvia KRunner (Alt+F2) e digita il nome dell'applicazione che vuoi eseguire. Per le applicazioni che compaiono nel menu omonimo puoi digitare una parte del nome o parole chiave della sua descrizione. Puoi anche utilizzare i nomi o le descrizioni di singoli pannelli di controllo per eseguirli.

Esecuzione di comandi BASH.

Oltre alle applicazioni KRunner riconosce anche tutti i binari presenti nel tuo sistema. Puoi utilizzare questa capacità per eseguire comandi bash come cp, mv, ecc.

Per fare ciò, avvia KRunner (Alt + F2) e digita i comandi così come faresti in Konsole:

cp ~/Documenti/mieiFile ~/mieiFile (non un esempio utile, ma per dare un'idea)

Andare su un sito web.

Inserisci un URL - http://www.daqualcheparte.com - e la pagina si aprirà nel tuo browser.

Utilizzo di scorciatoie web.

Con KRunner puoi anche utilizzare le scorciatoie web. Esempio: gg:qualche termine farà apparire i risultati di una ricerca Google.

Per utilizzare una scorciatoia web, prima assicurati che esista e che sia selezionata. Puoi gestirle tramite la configurazione di Konqueror, di Rekonq o provando a scrivere Scorciatoie del web in KRunner.

KRunner come convertitore d'unità.

KRunner può aiutarti a convertire i numeri da un'unità ad un'altra per superficie, lunghezza, massa, velocità e volume in KDE SC 4.2 e valuta, energia, pressione e temperatura in KDE SC 4.3. Per ogni categoria è impostata un'unità predefinita.

Esempio: 6 piedi in metri visualizzerà 1.8288 metri.

Quando non specifichi l'unità finale, la conversione è fatta automaticamente nell'unità predefinita della categoria.

Esempio: 10 acri visualizzerà 40469 m².

Controllo della gestione energetica tramite l'estensione PowerDevil.


È possibile controllare le varie opzioni di PowerDevil tramite Krunner:

  • profilo energetico elenca i profili disponibili
  • oscura lo schermo spegne o diminuisce la luminosità dello schermo
  • luminosità dello schermo imposta la luminosità percentuale dello schermo
  • sospendi elenca le opzioni di sospensione
  • criteri CPU imposta i criteri di gestione della frequenza della CPU
  • regolatore di energia imposta lo schema energetico

Finestre.


Questo plugin ti permette di spostarti tra le finestre o i desktop virtuali digitando il loro nome. Riconosce titoli parziali delle finestre, i nomi delle applicazioni (se possono essere estratti dal titolo della finestra) e i nomi dei desktop virtuali.


Utilizzo avanzato con la modalità Singolo esecutore.


Puoi utilizzare krunner in una modalità speciale chiamata "Modalità singolo esecutore" che ti permette di restringere i risultati della tua ricerca a quelli dati da uno specifico plug-in. Per esempio puoi restringere i risultati della ricerca all'esecutore "Finestre" e navigare tra le finestre aperte sfruttando piacevolmente le funzionalità di filtro del plug-in. Un altro esempio potrebbe essere l'utilizzo dell'esecutore "Dispositivi" così che tu possa navigare, montare o smontare i dispositivi all'interno di krunner.


Un numero crescente di plug-in permette questa modalità. È semplice attivarla assegnando la scorciatoia corrispondente tramite il modulo "Scorciatoie globali della tastiera" di Impostazioni di sistema. 

Ricerca personalizzata




Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


0 commenti:

Ultimi post pubblicati

I miei preferiti