Apollo un browser per iPad con chat di Facebook integrata.

apollo-browser logoApollo  è un nuovo ed originale browser per iPad unico nel suo genere, in quanto è il solo ad integrare al suo interno la chat di Facebook.

Grazie ad Apollo potrete chattare con gli amici di Facebook da qualsiasi pagina web che state visitando; esso si integra perfettamente anche con la versione mobile del social network.

Apollo:Browser+Facebook possiede tante interessanti funzioni; oltre alla chat di Facebook integrata (che viene visualizzata in basso a destra), esso possiede una speciale funzionalità, chiamata Video Popout, che permette di visualizzare un video e navigare sul web contemporaneamente: il browser dividerà il vostro schermo in due parti, mostrandovi il video nella parte superiore e le pagine web nella parte inferiore.

In più, Apollo vi permette di navigare tra i feed di Google Reeder con una grafica ottimizzata per iPad ed offre una navigazione web scorrevole, veloce ed organizzata in tabs (come il futuro Safari Mobile in iOS 5). Infine, il browser possiede una interessante gesture multitouch, che permette di tornare indietro o andare avanti di una pagina facendo uno swipe con due dita (a sinistra per tornare indietro, a destra per andare avanti).

Apollo:Browser+Facebook è un browser assolutamente da provare che vi terrà sempre in contatto con i vostri amici e vi garantirà una piacevole navigazione in internet. L’applicazione si scarica gratuitamente da App Store seguendo questo collegamento.

Screenshots.
  apollo-browser2

apollo-browser1

apollo-browser

apollo-576
apollo vgram-title-588

















 
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
reeder
Luca Soraci

Luca Soraci

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

Nessun commento:

Posta un commento

Powered by Blogger.