Come creare una chiavetta USB avviabile con Etcher, strumento semplice ma funzionale.

Etcher è uno strumento essenziale, semplice ma funzionale. Gratuito e disponibile sia nella versione GUI che CLI, Etcher è disponibile per GNU/Linux, compresa la possibilità di usare il repository APT (Debian e Ubuntu) per rimanere sempre aggiornati.

Una volta installata l’applicazione, la GUI è molto banale: si indica il file immagine, si specifica il drive di destinazione e si inizia la copia dei dati.

Tutto qui, senza paura di sbagliare.
Etcher, è uno strumento semplice ma funzionale

Download.



Etcher for Linux x64 (64-bit) (AppImage)
Etcher for Linux x86 (32-bit) (AppImage)

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti in Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Tumblr, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Hugo Repetto

Hugo Repetto

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

2 commenti:

  1. Ottimo strumento, davvero molto utile, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Fausto Baccino. Grazie a te per partecipare e commentare!

      Elimina

Powered by Blogger.