Panoramica di BurG, bellissimo bootloader, derivato da GRUB, con una grafica più accattivante ed una maggiore e più immediata personalizzazione.

Su Ubuntu 11.04 Natty  installare BurG è davvero semplicissimo: apriamo un terminale, aggiungiamo i suoi repository e procediamo all’installazione di BurG, dei suoi temi e dell’emulatore:
sudo add-apt-repository ppa:n-muench/burg
sudo apt-get update
sudo apt-get install burg burg-common burg-emu burg-pc burg-themes burg-themes-common

Durante il processo di installazione vi sarà chiesto di inserire la linea di comando Linux: potrete lasciare vuoto quel campo in quanto successivamente sarà lo script di installazione di BurG a reperire le informazioni tramite gli scripts d’avvio di Grub2. A questo punto avrete BurG bello e installato.

Una delle cose più simpatiche di BurG è la sua personalizzazione immediata: ricordate che poc’anzi abbiamo installato anche dei temi? Bene, applicarli è semplicissimo: se non volete aspettare il riavvio per visualizzarli ma scegliere subito quello che più vi si addice aprite un terminale, e digitate:
sudo burg-emu -D
Premete ora il tasto F2 per visualizzare tutti i temi disponibili. Scegliete quello che più vi piace, premete invio e chiudete l’emulatore: le modifiche saranno effettive fin dal prossimo riavvio!

Galleria dei temi installati di default:

  • minimal

  • chiva

  • proto

  • winter

  • ubuntu (showing progress bar)

  • ubuntu2 (showing circular progress bar)

  • refit (showing folding menu)

  • sora

  • sora_clean (showing theme selection menu)

  • sora_extended (showing folding menu)

  • radiance

  • radiancetext (showing folding menu)

  • arabic_and_freedom

  • black_and_white

  • coffee

  • grub2 theme debian


Altri temi sviluppati dagli utenti:

Theme section of BURG forum:
http://www.burgloader.com/bbs/index.php?board=3.0

 
 
 
 
 



GNOME_THEME

UBUNTU WALL

KUBUNTU WALL

KUBUNTU BRAND THEME

UBUNTU BRAND THEME

AUTUMN THEME

GOLDEN SEA THEME

ABSTRACT THEME

HOMER THEME

RADIANCE THEME

KUBUNTU THEME



Ricerca personalizzata

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


.
Luca Soraci

Luca Soraci

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

2 commenti:

  1. Fonte: http://reubuntu.blogspot.com/2011/06/panoramica-di-burg-bellissimo.html

    Credo non sia un male aggiungere un riconoscimento.. :)

    RispondiElimina
  2. Per l'introduzione, beh!! senz'altro. Comunque si tratta di una introduzione abbastanza generica, i comandi su Ubuntu sono universali. D'altronde ritengo Chimera Revo uno dei migliori blogs in circolazione su questa tematica. Le immagini aggiunte sono state prese dall'home page originale (Google Code). Se questo non ti basta: Complimenti!

    RispondiElimina

Powered by Blogger.