Come risolvere il blocco di Ubuntu all'avvio a causa dei driver NVIDIA, ecco la guida.

Questo tutorial passo-passo ti mostra come affrontare il blocco di Ubuntu all'avvio installando i driver NVIDIA proprietari.

Il tutorial è stato eseguito su un sistema Ubuntu appena installato, ma dovrebbe essere applicabile anche in altro modo.

Si noti che mentre questo tutorial è stato eseguito con Ubuntu 18.04, questo funzionerebbe anche su altre distribuzioni basate su Ubuntu come Linux Mint, SO elementare ecc. L'ho confermato con Zorin OS.
Come risolvere il blocco di Ubuntu all'avvio a causa dei driver NVIDIA.

Come risolvere il blocco di Ubuntu causa driver NVIDIA.

Ecco la guida passo a passo.

Passo 1: modifica di Grub.


Quando si avvia il sistema, basta fermarsi alla schermata Grub come quella qui sotto. Se non vedi questa schermata, tieni premuto il tasto Shift al momento dell'avvio.

Dovresti vedere una specie di codice come quello qui sotto.

Dovresti concentrarti sulla linea che inizia con Linux.


Passo 2: Modifica temporanea dei parametri del kernel di Linux in Grub.


Ricorda, il nostro problema è con i driver NVIDIA Graphics. Questa incompatibilità con la versione open source dei driver NVIDIA ha causato il problema, quindi ciò che possiamo fare qui è disabilitare questi driver.

Ora, ci sono diversi modi in cui puoi provare a disabilitare questi driver. Il mio modo preferito è disabilitare tutte le schede video / grafiche usando nomodeset.

Basta aggiungere il seguente testo alla fine della riga che inizia con Linux. Dovresti essere in grado di digitare normalmente. Assicurati di averlo aggiunto alla fine della riga.

Ora il tuo schermo dovrebbe assomigliare a questo:

Premi Ctrl + X o F10 per salvare e uscire. Ora eseguirai il boot con i parametri del kernel appena modificati qui.

Quindi, cosa abbiamo fatto qui? Cos'è quella cosa nomodeset?

Lascia che te lo spieghi brevemente.

Normalmente, la scheda video / grafica è stata utilizzata dopo l'avvio della X o di qualsiasi altro server di visualizzazione. In altre parole, quando hai effettuato l'accesso al tuo sistema e vedi l'interfaccia utente grafica.

Ma ultimamente, le impostazioni della modalità video sono state spostate nel kernel. Tra gli altri vantaggi, ti consente di avere una bella schermata di avvio in alta risoluzione.



Se si aggiunge il parametro nomodeset al kernel, istruisce il kernel a caricare i driver video / grafici dopo l'avvio del server di visualizzazione.

In altre parole, hai disattivato il caricamento del driver grafico in questo momento e il conflitto che stava causando scompare. Dopo aver effettuato il login al sistema e aver visto tutto perché la scheda grafica è stata caricata di nuovo.

Passo 3: aggiornare il sistema e installare i driver NVIDIA proprietari.


Non essere troppo felice, solo perché ora puoi accedere al tuo sistema. Quello che hai fatto è stato temporaneo e la prossima volta che avvii il sistema, il tuo sistema si bloccherà ancora perché continuerà a caricare i driver Nouveau.

Questo significa che dovrai sempre modificare il kernel dalla schermata di grub? Per fortuna, la risposta è no.

Quello che puoi fare qui è installare driver aggiuntivi in ​​Ubuntu per NVIDIA. Ubuntu non si blocca all'avvio durante l'utilizzo di questi driver proprietari.

Suppongo che sia il tuo primo accesso a un sistema appena installato. Ciò significa che devi aggiornare Ubuntu prima di fare qualsiasi altra cosa. Apri un terminale usando la scorciatoia da tastiera Ctrl + Alt + T in Ubuntu e usa il seguente comando:

sudo apt update & su sudo apt upgrade -y

Si può provare a installare driver aggiuntivi in ​​Ubuntu subito dopo il completamento del comando precedente, ma in base alla mia esperienza, sarà necessario riavviare il sistema prima di poter installare correttamente i nuovi driver. E quando si riavvia, sarà necessario modificare nuovamente il parametro del kernel nello stesso modo in cui lo abbiamo fatto in precedenza.

Dopo aver aggiornato e riavviato il sistema, premere il tasto Windows per accedere al menu e cercare Software e aggiornamenti.

Ora vai alla scheda Driver aggiuntivi e attendi qualche secondo. Qui vedrai i driver proprietari disponibili per il tuo sistema.

Selezionare il driver proprietario e fare clic su Applica modifiche.

Ci vorrà del tempo nell'installazione dei nuovi driver. Se hai abilitato l'avvio sicuro UEFI sul tuo sistema, ti verrà anche chiesto di impostare una password.
Leggi anche: Le schede multiseriali Cyclades: il driver per la gestione della scheda e' parte integrante del kernel Linux.
Puoi impostarlo su qualsiasi cosa che sia facile da ricordare.

Ti mostrerò le sue implicazioni più avanti nel passaggio 4.

Al termine dell'installazione, ti verrà chiesto di riavviare il sistema per rendere effettive le modifiche.

Passaggio 4: gestione di MOK (solo per i dispositivi abilitati all'avvio protetto UEFI)

Se ti è stato chiesto di impostare una password di avvio sicura, vedrai una schermata blu che dice qualcosa su "Gestione MOK". È un argomento complicato e cercherò di spiegarlo in termini più semplici.

MOK ( Machine Owner Key ) è necessario grazie alla funzione di avvio sicuro che richiede la firma di tutti i moduli del kernel. Ubuntu lo fa per tutti i moduli del kernel che viene fornito nell'ISO.

Poiché hai installato un nuovo modulo (il driver aggiuntivo) o hai apportato una modifica ai moduli del kernel, il tuo sistema sicuro potrebbe considerarlo come una modifica ingiustificata / estranea nel tuo sistema e potrebbe rifiutarsi di avviarsi.

Quindi, puoi firmare il modulo del kernel da solo (dicendo al tuo sistema UEFI di non andare in panico perché hai apportato queste modifiche) o semplicemente disabiliti l'avvio sicuro.

Ora che conosci un po 'di boot sicuro e MOK , vediamo cosa fare al prossimo avvio quando vedrai la schermata blu al prossimo avvio.

Se selezioni "Continua l'avvio", è probabile che il tuo sistema si avvii normalmente e non dovrai fare nulla. Ma è possibile che non tutte le funzionalità del nuovo driver funzionino correttamente.
Ti verrà chiesto di continuare nella schermata successiva seguita da una password. Usa la password che avevi impostato durante l'installazione dei driver aggiuntivi nel passaggio precedente. Ti verrà chiesto di riavviare ora.

Non preoccuparti!

Se ti manca questa schermata blu di MOK o fai clic accidentalmente su Continua boot invece di Enroll MOK, non farti prendere dal panico. Il tuo obiettivo principale è quello di essere in grado di avviarsi nel tuo sistema e hai fatto con successo quella parte disabilitando il driver di grafica Nouveau.



Il caso peggiore sarebbe che il tuo sistema passasse alla grafica Intel integrata invece della grafica NVIDIA. È possibile installare i driver di grafica NVIDIA in un secondo momento in qualsiasi momento. La tua priorità è quella di avviare il sistema.

Passo 5: Goditi Ubuntu Linux con driver NVIDIA proprietari!


Una volta installato il nuovo driver, sarà necessario riavviare nuovamente il sistema. Non preoccuparti! Le cose dovrebbero essere migliori ora e non sarà più necessario modificare i parametri del kernel. Farai il boot su Ubuntu subito.

Spero che questo tutorial ti abbia aiutato a risolvere il problema del blocco di Ubuntu all'avvio e sei riuscito ad avviare il tuo sistema Ubuntu.

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti in Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Tumblr, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Hugo Repetto

Hugo Repetto

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

2 commenti:

  1. Ottimo articolo come al solito, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Fausto Baccino. Grazie per commentare e partecipare nei contenuti di questo blog.

      Elimina

Powered by Blogger.