Utilizzare VINO su Ubuntu 7.10 Gutsy Gibbon

Questa è una piccola guida per coloro che gestiscono un server casalingo con Ubuntu e desiderano controllare GNOME da remoto. In pochi passi scoprirete le comodità dello gnomo.

Vino è un'applicazione client/server molto utile per il controllo da remoto del desktop (remote handling). Disponibile nel repository ufficiale di Ubuntu e di solito già avviabile subito dopo la prima installazione del sistema.

Casomai non fosse presente è comunque possibile scaricarlo digitando da shell il comando:
$ sudo apt-get install vino
Andando su Sistema --> Preferenze --> Desktop remoto si aprirà una finestra simile alla seguente
con una serie di settings lato server.
Conviene spuntare tutti i flags in modo da abilitare tutte le opzioni di visualizzazione e di sicurezza (la password può essere cambiata ogni volta che si vuole!)
In questo modo il protocollo VNC lato server è abilitato e protetto al meglio. Ora il vostro computer fungerà da terminale server, al quale potrà connettersi chiunque conosca la password.
Dal lato client, ossia l'altro terminale, è necessario aprire la shell e digitare il comando
$ vncviewer ip_address
dove la stringa "ip_address" va sostituita con l'indirizzo IP fornito dal vostro interlocutore (server).
Per conoscere il proprio indirizzo IP si possono sfruttare numerosi servizi on-line, tipo questo.

A questo punto, dopo alcuni attimi di lavoro, dovrebbe apparire al client un popup con la richiesta della password. Comunicata la password al client (quella che avete settato come illustrato in figura) dovreste vedere il mouse che si muove sul vostro Desktop in maniera da voi indipendente: bene, quello è il client che ha il pieno controllo del vostro PC!!

Nel frattempo nella barra in alto, tra le system tray icons dovrebbe essere apparsa una icona nuova, che non è altro che la notifica del processo di Remote Desktop. Basterà disabilitare tutto tramite l'apposita icona e il client non potrà più interagire col vostro sistema!
Buon lavoro!

p.s. se siete dietro ad un firewall/router assicuratevi di avere aperta la porta 5900.

Package: vino (2.20.0-0ubuntu1)

VNC server for GNOME

VNC is a protocol that allows remote display of a user's desktop. This package provides a VNC server that integrates with GNOME, allowing you to export your running desktop to another computer for remote use or diagnosis.

Other Packages Related to vino

[dep]= depends[rec]= recommends[sug]= suggests
  • [dep] gconf2 (>= 2.10.1-2)
    GNOME configuration database system (support tools)
  • [dep] libavahi-client3 (>= 0.6.13)
    Avahi client library
  • [dep] libavahi-common3 (>= 0.6.10)
    Avahi common library
  • [dep] libavahi-glib1 (>= 0.6.12)
    Avahi glib integration library
  • [dep] libbonobo2-0 (>= 2.15.0)
    Bonobo CORBA interfaces library
  • [dep] libc6 (>= 2.6-1)
    GNU C Library: Shared libraries
  • [dep] libdbus-1-3 (>= 1.1.1)
    simple interprocess messaging system
  • [dep] libdbus-glib-1-2 (>= 0.74)
    simple interprocess messaging system (GLib-based shared library)
  • [dep] libgconf2-4 (>= 2.13.5)
    GNOME configuration database system (shared libraries)
  • [dep] libgcrypt11 (>= 1.2.2)
    LGPL Crypto library - runtime library
  • [dep] libglade2-0 (>= 1:2.6.1)
    library to load .glade files at runtime
  • [dep] libglib2.0-0 (>= 2.14.0)
    The GLib library of C routines
  • [dep] libgnome2-0 (>= 2.17.3)
    The GNOME 2 library - runtime files
  • [dep] libgnomeui-0 (>= 2.19.1)
    The GNOME 2 libraries (User Interface) - runtime files
  • [dep] libgnutls13 (>= 1.6.3-0)
    the GNU TLS library - runtime library
  • [dep] libgtk2.0-0 (>= 2.11.6)
    The GTK+ graphical user interface library
  • [dep] libjpeg62
    The Independent JPEG Group's JPEG runtime library
  • [dep] libnotify1 (>= 0.4.4)
    sends desktop notifications to a notification daemon
  • [dep] libnotify1-gtk2.10
    Virtual package
  • [dep] liborbit2 (>= 1:2.14.8)
    libraries for ORBit2 - a CORBA ORB
  • [dep] libx11-6
    X11 client-side library
  • [dep] libxdamage1 (>= 1:1.1)
    X11 damaged region extension library
  • [dep] libxext6
    X11 miscellaneous extension library
  • [dep] libxfixes3 (>= 1:4.0.1)
    X11 miscellaneous 'fixes' extension library
  • [dep] libxtst6
    X11 Testing -- Resource extension library
  • [dep] zlib1g (>= 1:1.2.3.3.dfsg-1)
    compression library - runtime
Luca Soraci

Luca Soraci

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

Nessun commento:

Posta un commento

Powered by Blogger.