Google Search aggiorna il proprio servizio mostrando ora i post social delle star.

Google Search è uno degli strumenti più utilizzati da tutti coloro che possiedono un terminale Android, dal momento che permette di effettuare ricerche all’interno del telefono o su internet.

Google sta sempre di più investendo e migliorando il proprio servizio e il nuovo aggiornamento porta con sé maggiori e migliori informazioni legate ai social network, tra cui Facebook, Twitter, Instagram e Google+.
Google-search
Google e Twitter hanno siglato un importante accordo che permetterà di portare all’interno delle SERP (Search Engine Results Page) anche i tweet che vengono pubblicati all’interno della famosa piattaforma di microblogging. In questo modo, di fatto, il lavoro dei crawler di Google sarà ridotto e, di fatto, il tutto verrà collegato alle API di Twitter con l’obiettivo di selezionare tutti i tweet correlati alle ricerche effettuate dagli utenti.

L’intesa tra Google e Twitter ritorna dopo che nel 2011, prima del debutto di Google+, il famoso motore di ricerca offriva la possibilità di cercare tra i tweet pubblicati in rete, tuttavia questa funzionalità venne rimossa.
Leggi anche: Guida introduttiva di Chrome: modifica delle impostazioni relative a immagini, JavaScript e altri contenuti web.
La seconda importante novità di Google Search riguarda i personaggi famosi e star, con la possibilità di visualizzare tra i risultati delle ricerche anche i link ai loro profili sui principali social network. In questo modo, se state cercando il vostro cantante o attore preferito otterrete, oltre alle classiche informazioni, i link diretti alle pagine ufficiali sui social network, perdendo minor tempo nella ricerca e finire su falsi profili.

Google Search mostra come l’azienda di Mountain View si stia muovendo, sempre di più, verso la direzione di offrire risultati sempre più attinenti alle nostre ricerche, grazie all’utilizzo del Knowledge Graph, e che offrano tutte le informazioni che stiamo cercando.
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
Luca Soraci

Luca Soraci

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

2 commenti:

  1. nowledge Graph è il nome del progetto di Google, quello nuovo pensato per essere un altro strumento a supporto del motore di ricerca. L’obiettivo del tool in questione è scoprire nuove informazioni sulla ricerca fatta, in modo più rapido e facile.

    Una dichiarazione d’intenti che lascia spazio a molte supposizioni e chiarisce poco la panoramica sul nuovo algoritmo.

    Graph è secondo Google, un “modello intelligente” che riesce a mettere in relazione i vari elementi del mondo reale, interrogando anche le relazioni che intercorrono tra loro .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Knowledge Graph (in italiano "grafo della conoscenza") è una funzione di ricerca che è stata introdotta il 16 maggio 2012 in google.com, mentre nella versione italiana è stata attivata il 4 dicembre 2012.
      Grazie dal tuo commento!.

      Elimina

Powered by Blogger.