NVidia 169.09, driver aggiornati per per correggere bug e problemi di incompatibilità


Driver aggiornati per le nuove schede video dotate di GPU NVIDIA. Oltre al supporto per i modelli più recenti, i driver sono stati sottoposti a controlli accurati per correggere bug e problemi di incompatibilità presenti nelle vecchie versioni. I driver ufficiali sono decisamente più performanti di quelli Open Source, quindi se cercaste il massimo da giochi e applicazioni 3D, installateli subito!

In questa guida sono contenute delle istruzioni utili all'installazione dei driver per schede grafiche nVidia.



Giochi Java 468x60

  • Per installare il driver nvidia su schede grafiche recenti, consultare la relativa guida.

  • Per installare il driver su schede grafiche meno recenti, consultare la relativa guida.

Per abilitare i driver proprietari forniti con il sistema è possibile consultare la relativa guida.

Driver per schede video

La seguente tabella contiene un elenco esaustivo di schede video nVidia e le informazioni relative ai driver che le supportano. Il segno di spunta verde indica la presenza del supporto per l'accelerazione bidimensionale e tridimensionale, il segno di spunta rosso indica la presenza del solo supporto bidimensionale:


Chip

Driver compatibili

nvidia-glx-legacy

nvidia-glx

nvidia-glx-new

nv

NV1



NV3



NV4



NV5



NV6



NV10



NV11



NV15



NV16



NV17



NV18



NV18B



NV20



NV25



NV28



Successivi a NV28



Il driver nv fornisce il supporto bidimensionale per tutte le schede grafiche nVidia.


Entra a far parte del Club Kicè

Ulteriori risorse
fonte: wiki.ubuntu.it

Seafight 468x60

Ultimi post pubblicati




160x600_kingolotto_auto.gif

Vacanze    TUI.it

Universo Linux

Luca Soraci

Luca Soraci

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

Nessun commento:

Posta un commento

Powered by Blogger.