EfectTV tool che prende lo streaming dalla vostra webcam e permette di applicarvi effetti davvero simpatici.

Si tratta di un grandioso tool che prende lo streaming dalla vostra webcam e permette di applicarvi effetti davvero simpatici.

Intanto installiamo effectv:
sudo apt-get install effectv

per lanciarlo basta dare

effectv

a questo punto vi comparirà una finestra con l’output della webcam. Se avete più dispositivi installati date

effectv -device /dev/video0

dove al posto di “/dev/video0″ dovete mettere il file che punta al vostro device. Per vedere gli effetti realizzabili con effectv vi basterà andare su e giù con le frecce direzionali.

Alcuni effetti inoltre possono essere applicati soltanto a voi e non allo sfondo. Ad esempio per l’effetto “ChameleonTV” provate a uscire dall’inquadratura,premete la barra spaziatrice cosicchè effectv salvi lo sfondo e rientrate nell’inquadratura…l’effetto è incredibile!

L’uso della barra spaziatrice è abilitato per vari effetti quindi provatelo per vedere che succede!


Adesso è il momento di integrare questa meraviglia nel vostro software di IM preferito…e qui entra in gioco vloopback. Se effectv è avviato nessun altro software potrà usare la vostra webcam finchè non la rilasciate, allora dobbiamo creare un altro dispositivo che faccia finta di essere una webcam.Scaricate vloopback da questa pagina. Se usate un kernel recente ( > 2.6.8 ) scaricate la versione 1.1RC. Per installare il modulo vi serviranno gli header del vostro kernel,installiamoli:


sudo apt-get install linux-headers-`uname -r`

e adesso scompattiamo e installiamo vloopback

tar zxvf vloopback-1.1-rc1.tar.gz
cd vloopback-1.1-rc1/
make
sudo make install

Per avviare il modulo dobbiamo dare

sudo modprobe vloopback

mentre se vogliamo che sia avvi automaticamente inseriamo “vloopback” alla fine del file “/etc/modules”.Adesso diciamo a effectv di mandare il video con gli effetti alla nuova webcam virtuale:


effectv -vloopback /dev/video1 -device /dev/video0

dove “/dev/video1″ è la webcam virtuale e “/dev/video0″ la vostra webcam. Ora non ci resta che aprire un software di IM e selezionare la webcam chiamata “EffecTV”.I vostri amici vi vedranno terribilmente trasformati…sarà la stanchezza per aver realizzato tutto ciò!Ecco l’impostazione in aMSN


Se non volete ogni volta passare dalla riga di comando create un nuovo collegamento sul desktop ad una applicazione e alla voce “Comando” inserite “effectv -vloopback /dev/video1 -device /dev/video0″.



Tutti gli effetti:





Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


Luca Soraci

Luca Soraci

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

Nessun commento:

Posta un commento

Powered by Blogger.