JWM (Joe's Window Manager) desktop environment per i sistemi Linux.

JWM (Joe's Window Manager) è un desktop environment per i sistemi Linux.

JWM è stato programmato da Joe Wingbermuehle, nato nel 1981 nel Missouri La caratteristica di questo ambiente grafico è di essere molto leggero e veloce rispetto ad altri ambienti, come per esempio KDE e GNOME.

JWM è usato come standard nella mini distribuzione Puppy Linux.


JWM è composto da un desktop a icone basato su rox-filer, di un menù utente e anche di un sistema di temi GTK.

JWM ha un suo pannello di configurazione che consente di impostare lo sfondo, il tema, le applicazioni nella barra degli strumenti, il sistema di focus ed altre opzioni minori.

Download.


Installare JWM in Ubuntu.

  1. JWM default desktop
    JWM default desktop
    Install JWM.
    EU VPS Hosting Free Trial
    Instantly scalable virtual servers. UK data centres and fast EU network
    www.ElasticHosts.com
  2. JWM session in Xsessions (leafpad)
    JWM session in Xsessions (leafpad)
    Create a file in /usr/share/xsessions/jwm.desktop with the following text:

    [Desktop Entry]
    Encoding=UTF-8
    Name=Jwm
    Comment=Log in using Jwm
    Exec=/usr/bin/jwm
    Icon=
    Type=XSession
  3. JWM menu tree
    JWM menu tree
    The menu can be accessed from clicking anywhere on the desktop.
  4. JWM menu button, desktop button and pager
    JWM menu button, desktop button and pager
    Customize the Desktop.
  5. JWM clock and system status
    JWM clock and system status
    There is a clock in the bottom right.
  6. JWM config file
    JWM config file
    The config file is in /etc/jwm/ which will need to be copied to your home directory (as a hidden file) for personalized settings, wallpaper (background) and menus.
  7. Your wallpaper can be modified under "Background type" ("tile" is tile, "solid" is solid color, "gradient" is gradient color, "image" is an image stretched to fit). Restart JWM to apply it.
  8. To launch applications on startup add to .jwmrc the following text (anywhere between the <JWM> tags)
    <StartupCommand>
    firefox &
    conky &
    </StartupCommand>
fonte: WikiHow


Screenshots.


















Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:







Luca Soraci

Luca Soraci

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

Nessun commento:

Posta un commento

Powered by Blogger.