La GNU GPL non è sempre accondiscendente; dice di "no" ad alcune delle cose che a volte la gente vuole fare. Alcuni utenti affermano che sia negativo il fatto che la GPL "escluda" alcuni sviluppatori di software proprietario che "hanno bisogno d'essere portati nella comunità del software libero." Ma non siamo noi ad escluderli dalla nostra comunità; sono loro che scelgono di non entrare. Decidere di produrre software proprietario equivale a decidere di starne fuori. Esservi dentro significa cooperare con noi; non possiamo "portarli nella nostra comunità" se non vogliono unirsi a noi. Ciò che possiamo fare è offrire un incentivo ad unirsi a noi. È per far sì che il nostro software già prodotto sia un incentivo che la GNU GPL è stata pensata: "Se renderete il vostro software libero, potete utilizzare questo codice". Di certo in questo modo non si vincerà sempre, ma qualche volta sì. "Richard Stallman"

macbuntu, cinelerra, cinnamon, lmms, ubuntu, linux Debian, Linux Ubuntu, software libero Gnome Media Player, Multimedia, Audio, Video, Linux, Ubuntu ubuntu 13.04, raring ringtail, linux Kubuntu, KDE, Ubuntu Valve Steam, giochi, Linux, Ubuntu QTOctave, MatLab, programmazione, Linux, Ubuntu Google Calendar, Office, Ubuntu, Linux infografica, email, posta elettronica, messaggistica, Ubuntu, Linux Gnome 3 shell, ambiente grafico, Ubuntu, Arch Linux

FuzzyOCR è un plugin molto utile specie contro le nuove tattiche ideate dagli spammer

mercoledì 18 novembre 2009

FuzzyOcr è un plugin di spamassassinspamassassin grazie al quale è possibile individuare determinate parole all' interno di una gif

E' molto utile specie contro le nuove tattiche ideate dagli spammer, quelle in cui viene mandata una mail dal testo apparentemente "innocente" e in cima, a metà, o al fondo, viene applicata una bella immagine (nel 90% dei casi una gif) contenente della pubblicità.

In questo caso spamassassinspamassassin può fare ben poco contro questo tipo attacco appunto perchè si limita ad esaminare la mail e non l' allegato. A questo punto entra in gioco il nostro pluginplugin che esaminerà l' allegato e se troverà certi termini pre-impostati lo segnalerà come spam.

L' installazione è abbastanza semplice, si deve tenere presente però che vi sono dei requisiti da soddisfare affinchè tutto funzioni per il meglio.


Prerequisiti

Sono necessari i seguenti pacchetti per l' installazione di FuzzyOcr:

[1]SpamAssassin, versione 3.1.4 o superiore
[2]NetPBM Tools, preferibilmente la versione 10.xx o superiore
[3]ImageMagick
[4]GifLib/Libungif
[5]Gocr, preferibilmente la versione 0.40

ed infine, un modulo perl

[6]String::Approx

Installazione

Scaricate il pacchetto (consiglio la versione stable) da questo link

Unzippate il paccetto precedentemente scaricato

Copiate i files FuzzyOcr.cf e FuzzyOcr.pm in /etc/mail/spamassassin

Date uno sguardo al file FuzzyOcr.cf con il vosto editor preferito e abbiate cura di modificare eventuali path che nel vostro sistema risultano differenti.

Preparate il file FuzzyOcr.words (sempre nella directory /etc/mail/spamassassin) all' interno del quale scrivete le parole che devono essere indentificate all' inteno della gif (c'è già un file FuzzyOcr.words.sample che contiene un buon numero di parole: se volete, potete usare quello avendo cura di rinominarlo in FuzzyOcr.words)

Configurazione

Diamo uno sguardo ad alcune voci riportate nel file di configurazione FuzzyOcr.cf:

focr_verbose 2 setta il livello di log (consigliato a 2) Deve essere "scommentato"

focr_logfile /etc/mail/spamassassin/FuzzyOcr.log path del file di log.Deve essere "scommentato"

focr_global_wordlist /etc/mail/spamassassin/FuzzyOcr.words percorso del file che contiene le parole da rintracciare. Deve essere "scommentato"

focr_scansets $gocr -i -, $gocr -l 180 -d 2 -i - è la modalità con cui eseguirà lo scan. Deve essere "scommentato"

Il resto della configurazione andrebbe analizzato in base alle singole esigenze di ciascuno. Per tanto commentate e/o scommentate le voci che ritenete opportune.

Un parametro invece, a mio avviso fondamentale, è:

focr_enable_image_hashing 1

Naturalmente oltre a questo parametro, per poter utilizzare questa funzionalità occorre abilitare anche:

focr_digest_db /tmp/FuzzyOcr.hashdb (il file che userà come db)

focr_hashing_learn_scanned 1

Questi parametri permettono di abilitare una specie di database (su file in realtà) dove vengono memorizzate tutte le immagini precedentemente segnalate come spam. Quando FuzzyOcr è in dubbio se classificarla come spam o meno, controlla in questo file se è già presente o meno e nel caso affermativo la contrassegnerà come spam viceversa, la lascierà passare.

Ora che avete terminato la configurazione, potete riavviare spamassassin.

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:




Ultimi post pubblicati

Vacanze    TUI.it

Universo Linux

0 commenti:

Ultimi post pubblicati

I miei preferiti

Aggregatore RSS online Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete! Scarica Curriculum Segnala Feed WebShake – tecnologia Subscribe using FreeMyFeed Aggregatore di blog Aggregatore Blogstreet - dove il blog è di casa Vero Geek iwinuxfeed.altervista.org Paperblog Directory dei blog italiani BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Feed XML offerto da BlogItalia.it BlogNews Il Bloggatore web counter Feedelissimo intopic.it