Re Ubuntu: i 10 articoli più letti nel mese di Gennaio 2014.

1.- Dopo il successo di Ubuntu 12.04 “Precise Pangolin” Canonical punta a nuove versioni di rilascio.
Dopo il successo di Ubuntu 12.04 “Precise Pangolin” Canonical punta a nuove versioni di rilascio.
Canonical sta valutando la possibilità di rilasciare un’altra versione per Ubuntu 12.04 “Precise Pangolin”, la quinta, con il kernel previsto per Ubuntu 14.04 Trusty Tahr.   Normalmente, solo quattro uscite sono state pubblicate per Ubuntu 12.04 (Precise Pangolin), ma il successo della distribuzione ha spinto gli sviluppatori a pensare di una nuova versione.   Canonical sta cercando di
More »

2.- Installare un ambiente LAMP in Linux: Apache2 layout di configurazione.
Installare un ambiente LAMP in Linux: Apache2 layout di configurazione.
Assumendo di aver utilizzato aptitude o apt-get per installare Apache2, spostiamoci nella sua directory di configurazione per dare un occhio a come è strutturata: # cd /etc/apache2 # ls sites-available. Questa directory conterrà i file con le configurazioni di ogni sito (conosciuti come virtual hosts) che vorrete servire con Apache. Uno sguardo alla directory: ls sites-available/ ..
More »

3.- Installare un ambiente LAMP in Linux: installazione di MySQL .
Installare un ambiente LAMP in Linux: installazione di MySQL .
Prima di procedere è una buona idea verificare che tutto ciò che abbiamo fatto funzioni realmente. Per questo utilizziamo il metodo phpinfo di PHP5 caricandolo in una pagina di test. Partiamo col creare il file della pagina di test: # nano -w /var/www/test.php Quindi riempiamolo in questo modo: PHP Test Script salviamo
More »

4.- Installare un ambiente LAMP in Linux: configurazione dei Virtual Host.
Installare un ambiente LAMP in Linux: configurazione dei Virtual Host.
Iniziamo con il creare un file di testo che specifichi il nostro Virtual Host SSL: # nano /etc/apache2/sites-available/default-ssle configuriamolo come segue: NameVirtualHost *:443     SSLEngine on     SSLCertificateFile    /etc/apache2/ssl/apache.pem     SSLCertificateKeyFile /etc/apache2/ssl/apache.pem     ServerAdmin admin@dominio.org     ServerName
More »

5.- Installare un ambiente LAMP in Linux: Apache2, SSL, MySQL, PHP5.
Installare un ambiente LAMP in Linux: configurazione dei Virtual Host.
LAMP è un acronimo che indica un ambiente server in cui siano installati Linux, Apache, MySQL e PHP. In questa guida vedremo come installare un server Apache2 su Debian Lenny, come configurare il modulo SSL e come fornire supporto per il linguaggio di scripting PHP5 e i database basati su MySQL.   La piattaforma LAMP è una delle più utilizzate a livello mondiale. Ognuna delle applicazioni
More »

6.- Configurazione di una connessione wireless: rete protetta con WPA.
Configurazione di una connessione wireless: rete protetta con WPA.
Se la vostra rete wireless è protetta da una chiave WPA è sufficiente creare il file: # nano /etc/wpa_supplicant.conf e fare in modo che contenga: network={ ssid="NOME_RETE_WIRELESS"         psk="Chiave impostata nell'Access Point"         key_mgmt=WPA-PSK         proto=WPA         } Per motivi di sicurezza non è opportuno inserire in /etc/wpa_supplicant.conf la chiave
More »

7.- Configurazione di una connessione wireless: rete protetta con WEP.
Configurazione di una connessione wireless: rete protetta con WEP.
Una volta installati i driver per la propria scheda wireless (Driver wireless) e, se necessario, il firmware, bisogna configurare la connessione alla propria rete. Iniziamo con l'installare alcuni pacchetti che ci saranno utili: # apt-get install wpasupplicant wireless-tools Quindi cerchiamo di scoprire il nome assegnato da Debian alla nostra scheda wireless, lanciando il comando: # iwlist
More »

8.- Re Ubuntu: i 10 articoli più letti nel mese di Dicembre 2013.
Re Ubuntu: i 10 articoli più letti nel mese di Dicembre 2013.
Sono rimasto molto sorpreso delle statistiche che mi ha presentato il mese di Dicembre appena lasciato alle spalle. Non per le visite e il traffico sia chiaro, sempre soddisfacenti e nella norma, ma per gli articoli più letti.   Se lasciamo da parte i soliti post che trattano argomenti "classici", ormai sempre più ricercati in rete (ad esempio Gnome uno dei quali con degli accessi davvero
More »

9.- Come pulire Debian: la cache.
Come pulire Debian: la cache.
La cache di apt-get. Quando scarichiamo un pacchetto, questo viene salvato in /var/cache/apt/archives in modo da rendere più veloce il download in caso di reinstallazione, oppure per permettere il salvataggio di questi su CD (in caso di connessioni lente o a consumo). Però, ovviamente, occupano spazio e (dopo qualche mese, tra aggiornamenti e nuove installazioni) si arriva facilmente ad 1Gb di
More »

10.- Come pulire Debian: i File di configurazione e Localepurge.
Come pulire Debian: i File di configurazione e Localepurge.
File di Configurazione. Eliminando i file di configurazione si libera spazio, e si mantiene più pulita la directory /etc. Con il seguente comando è possibile rimuovere i file di configurazione che sono stati lasciati nel sistema dai pacchetti non rimossi attraverso il comando "apt-get purge" : # dpkg --purge `dpkg -l | egrep "^rc" | cut -d' ' -f3` Ecco una breve spiegazione dei comandi:
More »
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
reeder
Luca Soraci

Luca Soraci

Ubuntu giunge alle nostre orecchie solo perché è stato mutuato come nome per un sistema operativo di successo; lo abbiamo sentito nei discorsi di Mandela, del vescovo Tutu, ed è uno dei concetti fondanti di quel movimento di rinascimento che vuole far fiorire il continente africano al di sopra delle difficoltà attuali.

Nessun commento:

Posta un commento

Powered by Blogger.